Trattamento Di Ionoforesi

La ionoforesi è una tecnica elettroterapica con la quale un farmaco viene somministrato attraverso la cute grazie all’impulso fornito da una corrente continua. La ionoforesi, quindi, rientra nel gruppo delle elettroterapie che utilizzano corrente continua, diversamente dalla TENS terapia, che utilizza la corrente alternata. La corrente utilizzata varia da 5 a 10 milliampere ed è prodotta da un generatore che la trasmette a due elettrodi. Questi ultimi vengono posizionati a contatto con la cute della regione in cui verrà somministrato il farmaco.

La durata di una seduta, solitamente, è di circa 20-30 minuti.

Indicazioni Terapeutiche

La ionoforesi trova diverse applicazioni in campo medico, estetico e in fisioterapia, tra cui il trattamento di iperidrosi (la sudorazione eccessiva), cellulite, dolori dell’artrosi e dell’artrite, dolori muscolari e nevralgie di qualsiasi tipo.
La ionoforesi si può eseguire su diverse parti del corpo:mani, piedi, ascelle, braccia, addome e fianchi, glutei, gambe.

Vantaggi Del Trattamento

Somministrazione del farmaco diretta nell'area da trattare
Tempi di guarigione accelerati
Indolore
Rilasciato in modo più graduale
Effetto antidolorifico